Applique


Applique – Facili da installare, semplici e perfette per illuminare ogni ambiente. 

Le lampade da parete (applique) che proponiamo sul nostro sito EnlightenStore sono selezionate nei cataloghi dei nostri migliori fornitori e perfette per creare atmosfere da sogno e riflessi suggestivi all’interno del vostro ambiente. Le vasta gamma proposta consente di poter scegliere tra lampade caratterizzate da uno stile moderno piuttosto che vintage, un aspetto rustico piuttosto che industrial, e tra una infinità di colori per adattarsi perfettamente ad ogni spazio interno, sia esso una casa o un ufficio, un locale commerciale oppure un hotel.

Come scegliere le applique giuste?

Le lampade da parete sono un vero e proprio elemento di arredo e possono avere molteplici scopi e funzioni a seconda dell'ambiente in cui vanno inserite e delle necessità specifiche che questo può avere. Quindi come scegliere quelle più giuste? 

Ci sono molteplici aspetti che vanno considerati nella scelta di un'applique, e di domande che bisogna porci al momento della scelta:

1. Illuminazione generale o direzionale?

Applique per illuminazione un ambiente in modo generico: In alcuni ambienti, causa anche soffitti non abbastanza alti o per una scelta architetturale e di design, potremmo non avere punti luce sul soffitto ma unicamente alle pareti. In questo caso, delle applique con una diffusione della luce aperta e non direzionata sono la soluzione ideale.

Applique per illuminazione detta "d'accento": Sono lampade che servono ad enfatizzare e mettere in risalto particolari zone di una stanza, un mobile, un oggetto, una vetrina, un quadro, o per fornire un supplemento di luce per esigenze specifiche, ad esempio vicino ad un letto o di una poltrona per la lettura di un libro. Le lampade da parete che rispondono a queste esigenze hanno quindi un fascio di luce direzionale e concentrato, spesso orientabili o flessibili che permettono una maggiore praticità nell'utilizzo. In questa categoria troviamo anche applique a luce indiretta, come le tradizionali applique in gesso o lampade che creano particolari effetti luminosi sulle pareti illuminando sopra e sotto molto apprezzate dagli architetti.comunque piccole risposte per dare un tocco di luce in più all'ambiente evidenziandone una parte e al contempo evitando di lasciare tutto troppo scuro.

2. Che stile scegliere?

Oltre alla funzione tecnica le lampade da parete hanno anche un forte impatto estetico nell'ambiente in cui vengono installate e per questo devono essere funzionali e perfettamente in sintonia stilistica con esso. Nel nostro catalogo troverete APPLIQUE MODERNE caratterizzate da un design spesso minimale e lineare, con luci LED integrate che consentono forme curve o geometriche di grande impatto estetico. Per ambienti più tradizionali troviamo le APPLIQUE CLASSICHE spesso realizzate in vetro bianco oppure colori pastello o ambra dalla forma a mezzaluna oppure dal design floreale con foglie e coppe in vetro dai ricami spesso artigianali e dall'alto valore artistico. Anche le lampade da parete stile candeliere con bracci realizzate in metallo, ottone, legno, vetro o in pregiato cristallo sono molto apprezzate e rientrano nello stile classico. Le APPLIQUE IN GESSO invece sono caratterizzate dalla possibilità di essere verniciate con le stesse lavabili usate per le pareti, diventando a tutti gli effetti parte di esse. Vi sono poi Applique colorate ideali per la stanza dei più piccoli, spesso con disegni e decori simpatici, molto spesso realizzate in silicono o plastica per essere più resistenti agli urti e più sicure per loro. Di tendenza e molto apprezzate negli ultimi anni poi troviamo le APPLIQUE VINTAGE caratterizzate da design minimali a gabbia con contrasti di materiali tra metallo, legno e tessuti retrò ed anche le APPLIQUE INDUSTRIAL dalle linee essenziali in metallo, realizzate con materiali di riuso come tubi idraulici e manometro oppure cemento, ardesia ecc.

3. Che lampadina o tonalità di illuminazione scegliere?

Una volta fatta la scelta della propria lampada in base alla valutazione stilistica e di tipologia di illuminazione desiderata bisogna poi valorizzarne la scelta al massimo scegliendo (ove possibile) la lampadina o la tonalità di LED dalla tipologia di luce più adatta. Il colore della luce emanata dalle sorgenti luminose (sia lampadine tradizionali che LED integrati) si basa su una scala di gradi Kelvin sempre indicati sui nostri prodotti nella scheda tecnica relativa. Si può avere una LUCE CALDA ideale per il relax e per creare ambienti dall'atmosfera intima e famigliare ed in questo caso avremo luci comrpese nell'intervallo tra i 2.700 ed i 3.000°K. Per un ambiente più illuminato, per la lettura e per il make-up al bagno è invece più indicata una tonalità di LUCE NATURALE individuabile in un range tra i 3.500 ed i 4.500°K. Per ambienti in cui bisogna avere un'attenzione più alta oppure ove vi è necessità di una luce particolarmente attiva si può scegliere la LUCE FREDDA ovvero in un range tra i 5.500 ed i 6.500°K. Molte lampade da noi segnalate con la sigla CCT (Color Changing Temperature) permettono di poter selezionare o passare gradualmente o in 3-4 step da un tipo di luce all'altra con un telecomando o con un normale interruttore da parete semplicemente tramite una procedura ripetuta di accensione/spegnimento. la sigla RGB (Red Green Blue) indica invece lampade con un LED capace di poter emettere luce colorata con milioni di combinazioni e sfumature possibili.  

4. In che ambiente vanno installate?

In ambienti interni non ci sono particolari vincoli e la scelta può essere fatta basandosi esclusivamente sulle distinzioni di stile e tipologia di illuminazione illustrate sopra. Ma per alcune tipologie di ambienti o necessità di luce esistono lampade da parete che necessitano di caratteristiche tecniche specifiche. Le APPLIQUE DA BAGNO per esempio, per essere installate sopra uno specchio o vicino ad esso ed in un ambiente con molti vapori e condense, devono avere un grado di protezione da infiltrazioni di liquidi e solidi di almeno IP44 o superiore. Anche le APPLIQUE DA ESTERNO devono avere gradi di protezione IP44 o superiore in base alle caratteristiche ed all'esposizione all'acqua delle pareti in cui andranno installate.

Suggerimenti per la disposizione delle applique

Una applique può avere la sorgente luminosa più o meno esposta, ma di norma e ove possibile, tentiamo sempre di installare la lampada affinchè la sua sorgente luminosa non sia visibile per evitare di esserne abbagliati o comunque disturbati. L'altezza ideale è ad un terzo dell'altezza della parete o circa 170/180 cm da terra, ad altezza occhi in modo che anche il lato estetico sia valorizzato al massimo. Se la luce che emanano così è soffusa e dolcemente irradiata, renderanno visibile una porzione di ambiente più ampia e saranno ben visibili a loro volta, risultando anche un ottimo complemento di arredo generale.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.