Illuminazione per il Bagno


Lampade da bagno – estetica e funzionalità  

Illuminare il bagno in maniera efficace e confortevole è un'esigenza che diventa sempre più sentita ed importante rispetto al passato. Il bagno è la stanza che viviamo meno ma in cui ci prendiamo cura di noi stessi, della nostra immagine, del nostro benessere e della nostra cura e l'illuminazione gioca un ruolo fondamentale per aiutarci a vivere al meglio quei momenti. 

Nel bagno convivono in poco spazio molte esigenze diverse che necessitano di soluzioni altrettanto diverse e specifiche. Si ha bisogno di una buona illuminazione generale che, come per tutti gli ambienti, è garantita da un punto luce a soffitto che andrà scelto con cura tra plafoniere, faretti o lampadari e la cui luminosità sia sufficiente ad illuminare uniformemente tutta la stanza.

Sullo specchio invece, luogo dove sia uomini che donne si prendono cura della loro immagine, si ha bisogno di un'illuminazione direzionale, che provenga dall'alto e preferibilmente al centro dello specchio in modo da illuminare il viso in maniera uniforme e senza ombre che non consentirebbero di effettuare con praticità il truccarsi, il radersi ecc...

Nella doccia o nella vasca, per rendere ancora più rilassante e terapeutico il momento del bagno, si possono installare luci ad incasso (attenzione a rispettare le norme ed i requisiti di sicurezza) che creino un ambiente dalle atmosfere soft. Per chi vuole avere il massimo può installare lampadine o faretti LED con tecnologia RGB che consentono di cambiare colore con un telecomando (oppure tramite app per le più tecnologiche smart lighting) e creare un effetto cromoterapia per godere appieno di tutti i benefici di benessere e relax

Illuminare il bagno...in sicurezza!

Che acqua ed elettricità sia una combinazione pericolosa ed a cui prestare attenzione è cosa alquanto risaputa. Ci sono precise normative (nello specifico la norma CEI 64-8 parte 701) che regolamentano i requisiti di sicurezza che devono rispettare le lampade per essere installate nel bagno. Nello specifico la norma identifica 3 zone distinte nel bagno, dette zone di protezione, ciascuna delle quali richiede specifiche tecniche particolari da cui derivano le classi di protezione indicate nel nostro sito e sulle confezioni dei prodotti. Bisogna inoltre controllare il grado di protezione IP (che indica la resistenza di un apparecchio elettrico alle infiltrazioni di polveri e umidità) ed alla tensione di alimentazione. Per tutte queste limitazioni consigliamo sempre di far installare ad un elettricista certificato gli apparecchi di illuminazione nel bagno. 

La zona di protezione 0 è quella nell'immediata prossimità alla doccia o alla vasca da bagno, qui è permessa solamente l'installazione di prodotti con un grado di protezione IPX7 ed esclusivamente alimentate con tensione a 12V quindi con trasformatore che però deve essere installato fuori dalla zona 0.

La zona di protezione 1 è quella immediatamente adiacente alla zona vasca e doccia e come riferimento si intende la zona entro il raggio di 1,20 metri di distanza dal doccino o rubinetto vasca, fino ad un'altezza di 2,25 mt di altezza. Anche in questa zona vanno installati prodotti con tensione a 12V, fissi e non orientabili e con grado di IPX5 o maggiore.

La zona di protezione 2 è delimitata nell'area che si trova nei 60 cm successivi alla zona precedente. In questa zona sono consentiti apparecchi anche con tensione a 220/230V purchè di IPX4 o IPX5.

I trasformatori non possono essere installati nelle zone 0 ed 1 mentre in tutte e 3 le zone non è possibile installare prese di corrente, nemmeno se integrate alle lampade.

Il grado di IP è una combinazione di 2 numeri in cui il primo riporta la protezione dalle infiltrazione di polveri, il secondo dall'umidità. Questa la legenda:

Primo valore:

  • 0 - nessuna protezione
  • 1 - protetto contro corpi solidi superiori a 50 mm di diametro
  • 2 - protetto contro corpi solidi superiori a 12 mm di diametro
  • 3 - protetto contro corpi solidi superiori a 2,5 mm di diametro
  • 4 - protetto contro corpi solidi superiori a 1 mm di diametro
  • 5 - protetto contro le polveri (nessun deposito nocivo)
  • 6 - totalmente protetto contro le polveri

Secondo valore:

  • 0 - nessuna protezione
  • 1 - protetto contro le cadute verticali di gocce d’acqua
  • 2 - protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 15° dalla verticale
  • 3 - protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 60° dalla verticale
  • 4 - protetto contro gli spruzzi d’acqua da tutte le direzioni
  • 5 - protetto contro i getti d’acqua
  • 6 - protetto contro i getti d’acqua potenti
  • 7 - protetto contro gli effetti delle immersioni temporanee
  • 8 - protetto contro gli effetti delle immersioni continue

Filtra i prodotti per:

Prezzo
7 144
Marchio
more... less
Funzione d'uso
more... less
Colore
more... less
Tonalità
more... less
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.