Illuminazione su cavo e su binario


Sistemi su cavi e binari, perchè sceglierli?

Ideale per spazi commerciali come negozi ed hotel, i sistemi di illuminazione su cavi a bassa tensione o su binari elettrificati, stanno riscuotendo un grosso successo anche nelle abitazioni private negli ultimi anni. La loro capacità di illuminare anche ambienti dai soffitti molto alti, di seguire l'andamento di ambienti dalla planimetria irregolare, di essere la scelta più adatta per l'illuminazione di un soffitto mansardato (o comunque non piano) ne fanno una tipologia di illuminazione ancora molto in voga ed utilizzata. 

I sistemi su cavi, conosciuti anche col nome di tesate, sono costituititi da faretti installati ed alimentati da 2 cavi a bassa tensione 12V che vanno da parete a parete tenuti tesi da appositi sostegni che vanno fissati a parete o a soffitto. L'alimentazione viene fornita da un trasformatore la cui potenza determinerà anche il numero massimo di faretti che sarà possibile inserire. Il trasformatore può essere collocato in ogni parte del sistema ed anche leggermente al di fuori di esso, avendo dei cavetti che lo possono collegare ai cavi normalmente lunghi circa 50cm. Il sistema a trasformatore consente di poter installare molteplici punti luce anche distanti fra loro pur avendo un solo punto luce centrato o decentrato che sia.

I sistemi su binario sono costituiti da binari elettrificati che possono essere fissati direttamente a soffitto o posti leggermente in sospensione da esso con appositi sostegni. Essendo alimentati a 220/230V possono alimentare e supportare potenze di illuminazione anche molto elevate e superiori ai sistemi a 12V con trasformatore. Su di essi si possono montare faretti, spot o anche sospensioni e pannelli led che possono essere posizionati in qualunque punto e spostati con facilità per aumentare, diminuire e redistribuire la luce con estrema facilità in caso di esigenza. I sistemi a binario hanno tutta una serie di accessori che permettono curve a 90°, curve flessibili, incroci a T o ad X  e la possibilità di installare lampadari e sospensioni adattandoli al binario e questo rende comprensibile il perchè questo tipo di illuminazione sia il più versatile, componibile ed adattabile alle esigenze di qualunque tipo, anche i più sfidanti come negozi di grandi superfici, uffici, hotel ecc ecc. Un'altra caratteristica dei binari è che possono essere monofase, bifase o trifase. Più sono le fasi più sono le possibilità di accendere separatamente e parzializzare l'accensione delle luci installate su un unico binario. Su un binario trifase ad esempio una volta posizionati i fari si potrà selezionare se "assegnarli" alla linea 1, 2 o 3, dividerli in gruppi e selezionare quindi se accenderli tutti o solo una o più linee, mentre il binario ad una fase con un'unica accensione trasmette l'alimentazione a tutti i faretti attaccati ad esso.  

Filtra i prodotti per:

Prezzo
18 189
Marchio
more... less
Funzione d'uso
more... less
Colore
more... less
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.